PON testataAlbo Pretorio SmallAmministrazione Trasparente SmallANAC Small
Cambridge Small

Facebook icon  Google icon  Youtube icon  Email icon


L'Istituto ringrazia le Aziende che hanno contribuito alla realizzazione di alcune attività svolte presso il nostro Istituto in occasione delle "Giornate della Creatività" e alla cura del verde esterno

AZ Cottone  Emma Motors  Stihl

Liceo Vittorini Francofonte : Tutti a lezione di sicurezza…

 

Francofonte. La Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle Scuole, 22 Novembre, è stata istituita con la legge Buona Scuola del 13 luglio 105 n. 107 e la data è stata scelta in ricordo del tragico incidente avvenuto nel 2008 al liceo “Darwin” di Rivoli. La Giornata prevede il ricordo di tutte le vittime della mancanza di sicurezza. L’iniziativa è promossa dal MIUR in collaborazione della Presidenza del Consiglio; Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV); Protezione Civile; Cittadinanzattiva; Fondo Vito Scafidi; Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro (INAIL); Banca europea per gli investimenti; Legambiente; Consiglio Nazionale dei Geologi; Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire); Associazione Nazionale Dirigenti Scolastici (ANDiS); Associazione Vittime della scuola.

La nostra scuola ha aderito all’iniziativa, organizzando diverse attività che per noi sono state momento di sensibilizzazione, consapevolezza e riflessione sui temi della sicurezza e della prevenzione dei rischi. Abbiamo aperto la nostra scuola al territorio, coinvolgendo i responsabili della protezione civile, gli esperti (ingegneri, architetti e geologi) e i genitori. Hanno contribuito attraverso la loro professionalità ed esperienza: L’architetto Fabio Gambera, la dottoressa Gasparina Mortellaro (Geologo), il dottor Gaetano Farfaglio (Geologo), l’ingegnere Leonardo Brunetto, l’ingegnere Aldo Urrata, il signor Mario Taverna della Protezione Civile.

Le attività si sono svolte in tre giorni che vi raccontiamo in sintesi.

Il primo giorno due gruppi composti da una rappresentanza di alunni di tutte le classi hanno raccolto dati sulla Sicurezza nella nostra scuola, rilevando punti di criticità e di positività con l’aiuto di una scheda guidata. Dal confronto dei due gruppi è scaturita una sintesi, accompagnata da immagini significative.

Una squadra di 10 alunni ha partecipato contemporaneamente alla caccia al tesoro online, che ha voluto essere una guida per noi studenti per scoprire le regole della sicurezza dell’edificio scolastico. Ciò ha permesso agli studenti di tutta Italia di confrontarsi sui temi della sicurezza nella propria scuola.

Il secondo giorno, in presenza del responsabile per la sicurezza della nostra scuola, professore Urrata e il responsabile della Protezione civile di Francofonte, Sig. Taverna, una classe dell’Istituto ha simulato la prova di evacuazione in caso di sisma. La prova ci ha permesso di evidenziare ulteriori punti di criticità e positività.

Il terzo giorno abbiamo condiviso i dati raccolti il primo giorno in un Workshop con 3 tavoli di lavoro, di discussione, di confronto costituiti da noi studenti e gli esperti. È stato analizzato, mediante il supporto della carta geologica dei luoghi e dei risultati di indagini sismiche effettuate dai geologi, la situazione locale, il rischio sismico e la classificazione dell’area in cui ricade la scuola, con riferimento alla normativa antisismica. Sulla planimetria dell’edificio sono stati riportati i punti di criticità della struttura. Gli esperti ci hanno reso consapevoli della situazione della nostra scuola, “un gioiello” l’ha definita l’arch. Gambera, che però occorre custodire con le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria e, da parte nostra, trattarla come fosse la nostra casa.

Abbiamo colto positivamente la proposta del MIUR e abbiamo cercato di concretizzarla come meglio abbiamo saputo fare, ma sicuramente con molto interesse, attenzione e sensibilità nei riguardi del tema della sicurezza, nostra e di chi, dopo di noi, sarà in questa in scuola.

Nei tre giorni, inoltre, le classi del biennio, con la professoressa Annalisa Liggeri, hanno riepilogato graficamente quelle che sono le norme di comportamento da tenere in classe in caso di evento sismico.

Il Dirigente Scolastico, prof. Vincenzo Pappalardo, dopo averci ascoltato e aver partecipato anche attivamente al lavoro del tavolo, ha commentato soddisfatto: “I minuti che ho passato con voi mi sono serviti per capire che avete lavorato sodo. L’aver visto in voi attenzione e serietà non era cosa scontata. Qui trattiamo argomenti importanti per la nostra vita e ne avete colto il senso.”

A conclusione dei lavori, abbiamo formalmente consegnato al nostro Dirigente la lista dei problemi della nostra scuola, fiduciosi che presto vedremo gli “operai” all’opera.

Gli alunni del Liceo Scientifico “Elio Vittorini” di Francofonte.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. View e-Privacy Directive Documents