IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO   ......

VISTO  ......

CONSTATATO ......

INDICE

RIAPERTURA DEI TERMINI DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL RECLUTAMENTO DI FIGURA PROFESSIONALE  TUTOR , in merito alle specificità ed alle caratteristiche dei percorsi formativi programmati nel progetto, come di seguito specificati:

Obiettivo 10.2.– Miglioramento delle competenze chiave degli allievi ,anche mediante il supporto dello sviluppo  delle capacità  di docenti,formatori e staff

Azione10.2.3Azioni di internazionalizzazione  dei sistemi educativi e mobilità

TITOLO PROGETTO:  Potenziare le lingue e apprendere in modalità CLIL

Azione10.2.3Sottoazione 10.2.3B- Codice identificativo progetto: 10.2.3B-FSEPON-SI-2018-113

CUP assegnato al progetto J67I17000220007

DESTINATARI DEI PERCORSI FORMATIVI: alunni dell’Istituto Superiore “E.Vittorini” e genitori

 

Riepilogo moduli

 

Tipologia modulo

 

Titolo modulo

Destinatari

Durata

Professionalità Richieste

1

Potenziamento linguistico e CLIL

Für ein starkes Europa

20 alunni

60 ore

DOCENTE INTERNO

Gli interessati dovranno far pervenire:

  • ·Istanza per l’incarico che si intende ricoprire in carta semplice, riportante le generalità, la residenza, l’indirizzo completo di recapito telefonico, l’eventuale e-mail, il codice fiscale, l’attuale status professionale;
  • ·Dettagliato curriculum vitae in formato europeo;
  • ·Dichiarazione circa la disponibilità a svolgere l’incarico senza riserva e secondo il calendario

approntato dal Dirigente Scolastico.

  • ·L’autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla legge n. 196/2003 e

successive modifiche ed integrazioni.

La funzione professionale richiesta prevede lo svolgimento delle seguenti attività:

  • ·Partecipare alle riunioni periodiche di carattere organizzativo pianificate dal Dirigente

Scolastico;

  • ·Consegnare la programmazione didattico - formativa inerente il modulo da realizzare;
  • ·attività di tutoraggio durante le lezioni teoriche e/o pratiche nei giorni, nelle ore e nelle sedi definiti dalcalendario del modulo;
  • · Fornire ai corsisti materiali sugli argomenti trattati;
  • ·Predisporre, in sinergia con gli esperti, le verifiche previste e la valutazione periodica del

percorso formativo;

  • ·Consegnare a conclusione dell’incarico una relazione finale sull’attività svolta.

Predisporre Istanze – Procedure di selezione -

  • ·Le istanze dovranno pervenire esclusivamente brevi manu, ed indirizzate al Dirigente Scolastico

dell’ISTITUTO  SUPERIORE  “ELIO VITTORINI”

Via Riccardo da Lentini, 89

secondo il modello allegato ed assieme al curriculum vitae, entro e non oltre le ore14.00 del 28 gennaio 2019

  • Gli esiti della selezione saranno comunicati ai tutor prescelti (ad ogni tutor sarà affidato un solo incarico) e la graduatoria relativa sarà pubblicata all’albo della Scuola, con possibilità di eventuale reclamo entro 5 giorni dalla data di pubblicazione. In ogni caso gli incarichi saranno attribuiti anche in presenza di un solo curriculum purché lo stesso risulti corrispondente alle esigenze progettuali.
  • I tutor prescelti dovranno adeguatamente documentare quanto dichiarato. I documenti esibiti non verranno in nessun caso restituiti.
  • Con il tutor sarà stipulato un contratto di prestazione d’opera intellettuale, occasionale, esclusivamente per la durata del corso e per il numero delle ore stabilite..
    A fronte dell’attività svolta il compenso orario onnicomprensivo di qualsiasi onere fiscale, contributivo e assistenzialeè di € 30,00. Il compenso complessivo sarà corrisposto solo dopo l’effettiva erogazione dei fondi comunitari. Non saranno prese in considerazione eventuali richieste di interessi legali e/o oneri di alcun tipo per ritardi nei pagamenti indipendenti dalla volontà di questa Istituzione Scolastica.
  • Il Tutor dovrà:
  • Assicurare la sua disponibilità per l’’intera durata del progetto, secondo calendario stabilito dal Dirigente Scolastico in orario pomeridiano.
  • Provvedere in proprio alle eventuali coperture assicurative per infortuni e responsabilità civile.
  • Programmare il lavoro e le attività inerenti il modulo che gli sarà affidato, predisponendo,
  • anche in formato digitale, il materiale didattico necessario,
  • Gestire, per quanto di propria competenza la piattaforma on-line (gestione progetti PON)

Tabella di valutazione incarico di TUTOR

Titoli accademici, culturali

Laurea specifica attinente il modulo per cui si concorre

6 punti

Laurea non attinente

4 punti

Master/Specializzazioni o corsi di perfezionamento specifici attinenti il modulo per cuisi concorre di durata di almeno un anno.

2 punti

Max 6pt

Certificazioni (formazione

aggiornamento) specifiche

attinenti le tematiche del

modulo richiesto

Corsi di formazione su tematiche del modulo per cui si concorre

1 punto

per ogni

corso

Max 3pt

Competenze informatiche dichiarate

1 – 4 pt

Esperienze professionali

Esperienza lavorativa in qualità di tutor, di facilitatore, di valutatore, in precedenti progetti

dell’Unione Europea( PON-POR)

2 punti

per ogni

progetto

Max10 pt

Anni di servizio di ruolo

0,5 punti

per ogni

anno.

Max. 10 pt

Membro della commissione progettazione

PON

2 punti

Precedenze

1 - A parità di punteggio sarà data precedenza al candidato più giovane

2 -In caso di parità di punteggio, si terrà conto del maggior numero di esperienze di insegnamento attestate inprogetti PON e POR

                                                                

N.B.: A parità di punteggio prevale minore età. Il presente avviso viene reso pubblico mediante affissione: all’Albo dell’Istituto e sul sito ufficiale della scuola all’indirizzo webwww.liceovittorinigorgia.gov.it,
Viene altresì trasmesso:

  • All’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia
  • All’Ufficio Scolastico Provinciale di Siracusa
  • All'Albo online della Scuola
  • Al Sito WEB della Scuola
  • Ai Docenti interni

in ottemperanza agli obblighi di legge ed agli obblighi di pubblicità delle azioni PON finanziate con i Fondi FSE.
L’attività oggetto del presente Avviso Pubblico rientra nel Piano Offerta Formativa, annualità 2017/2018 ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Nazionale 2014-2020 a titolarità del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca – Direzione Generale Affari Internazionali.

 

 

Torna all'inizio del contenuto